Fabio Santos

Questa è una ragazza blogger di armenia. È stanca di vivere lì dentro e vuole vedere il mondo. Per renderlo vero ha bisogno di un blog per fare soldi su di esso. Il blog è già attivo. Tutti I file sono caricati e pronti per il download. E ora lei sta aspettando ...

Le Tabelle Pivot permettono di aggiungere e analizzare più campi per ciascuna sezione. Le tabelle pivot offrono numerose funzioni molto utili per la valutazione dei dati. Scegliendo la seconda opzione è necessario indicare ad Excel la posizione della prima cella a partire dalla quale verrà inserito il Rapporto Tabella Pivot. Non è invece modificabile il valore delle celle dell’area dati, per cui non si possono inserire valori e formule nelle celle dell’area dati e nelle intestazioni di riga o colonna. È possibile importare più tabelle contemporaneamente. Ad esempio, non si devono combinare date e testo nella stessa colonna. Si possono condensare dati o aggiustare le modalità di rappresentazione a seconda di esigenze specifiche.

Nome: tabella pivot da
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 9.38 MBytes

Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del gabella di Office. Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. Questi tipi di diagrammi si differenziano da quelli abituali perché si possono aggiustare ed adattare in modo dinamico, esattamente come la tabella. Eliminare una tabella pivot. In Specificare dove collocare il rapporto di tabella pivot selezionare Nuovo tavella di lavoro per inserire la tabella pivot in un nuovo foglio di lavoro oppure selezionare Foglio di lavoro esistente e quindi specificare la posizione in cui si vuole visualizzare la tabella pivot. Questo è l’ articolo in lingua inglese per riferimento.

Excel: Creare e organizzare le Tabelle Pivot

Ricorda che, avvalendoti della procedura ipvot illustrata, puoi creare tutte le visuali in tabella pivot che desideri: Nell’area Nome campo nella parte superiore selezionare la casella di controllo di ogni campo da aggiungere a una tabella pivot.

Come si noterà, l’elenco dei campi a destra non contiene solo una tabella, ma un’intera raccolta. Inoltre, vorrei farti presente che puoi modificare i pivlt creati con Excel anche su piattaforme differenti da Winows e macOS: Somma di fatturato si aprirà un menu dal quale scegliere Impostazioni campo valore Come creare le tabelle twbella Non è per niente difficile creare una tabella pivot su Excel, una volta compreso su quali principi funziona.

  SCARICA ACQUARIO SCREEN

Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull’uso delle fonti. Queste informazioni sono risultate utili?

Le funzioni “database” sono simili alla va di una tabella pivot: Creare una tabella pivot Selezionare le celle con cui creare una tabella pivot. Trascinare semplicemente l’elemento nella sezione Valori due volte e quindi impostare le opzioni Riepiloga valori per e Mostra valori come per ogni elemento.

Possono essere rinominate le etichette pibot singoli valori dei campi riga e colonna, mentre non sono modificabili tabeola celle dell’area dati. La tabella pivot è divisa in quattro aree, ciascuna contenente molteplici variabili intestazioni di una colonna-campo della tabella sorgente: I fogli di calcolo hanno una funzionalità dedicata al calcolo dei subtotali, su uno o più livelli, pivkt su una molteplicità di colonne, talora con operazioni differenti.

Tabella pivot

Povot noti che quando si modifica il metodo di calcolo, Excel lo aggiunge pifot nella sezione Nome personalizzatoad esempio “Somma di NomeCampo”. Nel gruppo pulsanti Campo Attivo è presente il pulsante Impostazione Campo. Per informazioni dettagliate, vedere Esercitazione: Il numero di caratteristiche di analisi è tabellw e definisce un ipercubo o politopo.

Per illustrare il funzionamento della Tabella Pibot verrà utilizzata l’archivio rappresentato nella figura sottostante che include delle informazioni organizzate nei seguenti campi: Con pochi clic le Tabelle Pivot permettono di organizzare i dati di una tabella e creare dei riepiloghi applicando delle specifiche Funzioni di calcolo quali ad tqbella conteggi, somme, medie e prodotti.

È anche possibile scaricare l’esercitazione interattiva Creare la prima tabella pivot. Per impostazione di default, appena creata la Tabella Pivot sono visibili tutti i dati relativi ai campi inseriti. Grazie per il feedback!

  SCARICA EASYBCD

tabella pivot da

Per inserire più tabelle nell’elenco di campi di una tabella pivot:. La tabella pivot analizza automaticamente le informazioni che ottiene dal data set e rileva la presenza dei dodici twbella e dei quattro diversi dipendenti.

Tabella pivot – Wikipedia

Per i valori di ciascuna variabile di riga, colonna o dell’area filtri è possibile creare dei filtri di visualizzazione che escludono dal calcolo valori singoli o intervalli di valori; ed è possibile raggruppare i valori filtrati evidenziando il relativo subtotale.

Fare clic su OK. Con la semplice funzione testuale “CONCATENA” sarebbe possibile estrarre in un’unica cella i nomi degli studenti che frequentano un determinato corso e professore, con un pivot che punta a una tabella di origine che riporta nelle righe i nomi di chi frequenta, nelle colonne i corsi, e nell’area dati il nome del docente.

I campi selezionati vengono aggiunti nelle rispettivi aree predefinite: Nella prima scheda è possibile scegliere la Funzione di calcolo da applicare: Non rimuovere questo avviso finché la disputa non è risolta.

Usare più tabelle per creare una tabella pivot – Excel

Software applicativo individuale Basi di dati. Tabelle pivot consigliate Creare manualmente una tabella pivot Fare clic su una cella nei dati di origine o nell’intervallo della tabella.

tabella pivot da

A volte è necessario creare una relazione tra due tabelle prima tabekla poterle usare in una tabella pivot. Creazione e gestione tabelle Pivot 2 – Tabelle Pivot: Le tabelle pivot in Excel utilizzano un proprio linguaggio di programmazione, Data Analysis Expressions.